Archivi del mese: aprile 2009

« Il detenuto Britel, torturato e ignorato » e quel che succede nel mondo

Marocco. Kassim è assai stanco, svuotato di speranze e futuro, cerca di occuparsi della quotidianità nel reparto 4 del carcere di Oukasha. Cibo, pulizia ed igiene sono le sue preoccupazioni, visto che gli è impedita qualunque attività intellettuale. Di tanto … Continua a leggere

Pubblicato in aclu, claudio gatti, governo italiano, italia, kassim, oukasha | Lascia un commento