Mohamed Binyam libero

Abou Elkassim Britel : l’indifferenza di uno Stato che ogni giorno rinnega i propri valori fondanti e ignora un cittadino ingiustamente detenuto e la sua famiglia.

Binyam Mohamed : l’azione di uno Stato che riporta a casa un residente detenuto a Guantanamo.

Con amarezza constatiamo per l’ennesima volta l’indifferenza per l’ingiusta detenzione di Kassim, un’indifferenza vergognosa che si nutre di omissioni, umiliazioni, silenzio ed abbandono. Lo Stato : latitante, senza coraggio e senza morale scrivevamo circa due anni fa, e da allora è cambiata solo la misura della nostra disillusione. Ed intanto l’Italia ha accordato al Marocco un dono di 1,73 milioni di euro, aiuti umanitari per l’appunto.

Con gioia apprendiamo del ritorno a casa di Binyam, vittima di extraordinary rendition e lunghi anni di sofferenza, a dimostrazione che se un Governo s’impegna, riesce.
Da tempo il Regno Unito ha riportato a casa i suoi cittadini detenuti a Guantanamo ed ora lo fa con un residente, grazie all’instancabile lavoro di Reprieve, all’impegno di tante persone e alla collaborazione con altre associazioni.

Binyam e Britel hanno in comune lo stesso torturatore marocchino nell’infame luogo di detenzione segreta di Témara, come si rileva dalle dichiarazioni, rese a diverse persone, che lo descrivono. Ne dà conto “Chi è il torturatore marocchino?” a chiusura dell’articolo Il Marocco scalo di tortura della Cia, Le Journal-hebdo, 12-18 maggio 2007.

Da leggere:
– la dichiarazione di Mohamed Binyam dopo il rilascio : qui
– il libro del Direttore di Reprieve, Clive Stafford Smith, L’inferno di Guantánamo. I segreti di una prigione, i segreti di una Nazione, Newton Compton, 2008.

Questa voce è stata pubblicata in binyam mohamed, clive stafford smith, governo italiano, gran bretagna, kassim, marocco, reprieve, témara. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...