Caso Britel : quattro articoli recenti

1. Nicoletta Prandi è venuta a trovarmi, abbiamo parlato con tranquillità, lei ha scritto per PeaceReporter il 28 agosto 2008,
leggi: L’attesa di khadija

2.  Gian Carlo Scotuzzi scrive il 22 agosto di Marocco, del caso dell’imam di Varese, con un accenno a Kassim
E poi, al di là dei recinti dentro cui scorrono e goderecciano i vacanzieri stranieri, c’è il Marocco autentico
….
leggi tutto: In nome del popolo indifferente

3.  Una traduzione dal settimanale marocchino Le Journal-Hebdo, a cura di ossin (Osservatorio internazionale per i diritti), per capire meglio…
leggi: La diplomazia secondo Mohammed VI di Taieb Chadi

4. L’intervista a Youssef Nada di Silvia Cattori: un uomo anziano, musulmano, innocente provato eppure qui, nella civile Europa, gli viene impedito ogni movimento, persino di curarsi!
Cosa succede a chi viene inserito nella “black list” dell’ONU, una vicenda che ha diversi punti di contatto con quella di Kassim, ad iniziare dalla cittadinanza italiana del suo protagonista.
leggi : L’incredibile storia di Youssef Nada

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in diritti negati, diritti umani, governo italiano, kassim, marocco, mohammed vi°, onu, youssef nada. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Caso Britel : quattro articoli recenti

  1. anonimo ha detto:

    As Salamu ‘aleikum sorella, complimenti davvero per questo blog ed auguri per Kassim, speriamo di rivederlo presto in Italia.
    Ramadan Mubarak
    As Salamu ‘aleikum wa rahmatu llah ta’ala wa barakatu
    Mohammed-Davide da Roma ( mohammedroma@hotmail.it )

  2. khadijabritel ha detto:

    ualeikum salam
    grazie, anche se in ritardo, ti auguro un sereno mese di Ramadan,
    grazie khadija

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...